BENVENUTI AI DUE GHIRI

"HO SOGGIORNATO IN QUESTA BELLA STRUTTURA CON VISTA SULLE MONTAGNE CIRCOSTANTI, ATMOSFERA GENUINA, I TITOLARI GENTILISSIMI, FANNO DI TUTTO PER FARTI SENTIRE COME A CASA, CIBO OTTIMO”

TELLARO


In Provincia di La Spezia, affacciato sul suo golfo, c’è uno dei paesi più poetici della Liguria, TELLARO, recensito come uno dei borghi più belli d’Italia e meta di molti artisti italiani e stranieri (come ad esempio Mario Soldati) che vi ha trovato dimora nei lunghi anni della propria vecchiaia.

La bellezza di Tellaro non è semplice da descrivere, solo ammirrandolo si può capire il fascino che emana. Il paese è un piccolo borgo marinaro, arroccato su una scogliera che degrada verso il mare ed è formato da tante stradine strette intrecciate, dove si affacciano casette dai tanti colori.

Nell’estrema punta c’è la vecchia Chiesa dedicata a San Giorgio della seconda metà del XVI secolo, che domina una raccolta piazzetta contornata dalle case del vecchio borgo murato con antistante uno scalo protetto da una diga frangiflutti.

Il porto di Tellaro è rimasto sempre uguale nei secoli, forse uguale ai tempi in cui si svolgeva una delle storie più conosciute del paese: secondo la leggenda, quando i mori stavano per sbarcare a Tellaro per saccheggiare il porto, un polpo gigante venne in aiuto dei suoi abitanti, suonando con i suoi lunghi tentacoli le campane della chiesa per svegliare gli abitanti.

Tra le feste paesane di particolare suggestione vi è il Natale Subacqueo che celebra la nascita del Gesu, la notte di Natale: ogni anno la statua del bambino emerge dalle acque trasportata da un gruppo di subacquei e depositata nella mangiatoia, in una cornice di oltre 8.000 lumini e festeggiato da fuochi d’artificio sul mare.

Tradizionale è anche la “Sagra del Polpo”, che si svolge ogni anno la seconda domenica d’agosto. Tellaro è anche una delle borgate marinare che ogni anno partecipano al Palio del Golfo.

A Tellaro e dintorni ci sono anche delle bellissime spiagge, che hanno conservato il loro spirito selvaggio e incontaminato. Nel borgo si può raggiungere la spiaggia vicino la Chiesa di San Giorgio, dove si trova il porticciolo oppure, oltre la Chiesa, la lunga scogliera. Appena fuori Tellaro, si trovano le bellissime spiagge e insenature di Fiascherino

 

Leave a comment

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. dati di navigazione o indirizzi IP) e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy.

Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo. LEGGI DI PIU’ >